• Home

quali materiali scegliere per la cucina

Scegliere la cucina giusta significa anche considerare attentamente i materiali da cui sarà composta. La zona kitchen rappresenta infatti un ambiente in cui mobili e utensili sono sottoposti a un frequente utilizzo: per questa ragione è importante avere ben chiare le caratteristiche estetiche e funzionali di ciascun materiale al fine di minimizzare il rischio di usura e far durare il più a lungo possibile la tua cucina.

Prima di procedere all’acquisto, è necessario dunque conoscere i materiali più apprezzati sul mercato e valutare quanto le loro caratteristiche siano conciliabili con le proprie esigenze. In particolare, sarà bene considerare la praticità d’uso, soprattutto per quanto riguarda le superfici, la resistenza all’usura e l’impiego finale che se ne farà.

Il materiale perfetto sotto tutti i punti di vista non esiste: esistono però soluzioni che possono adattarsi meglio o peggio alle proprie necessità. Oggi lo Stosa Store di Bologna ti propone questa breve guida per aiutarti ad avere una panoramica generale su quali materiali scegliere per la cucina.

I materiali della struttura

La struttura rappresenta il cuore portante della cucina: tra i materiali più utilizzati in questo caso vi è senz’altro il truciolare nobilitato, un particolare pannello in legno truciolare rivestito su uno o tutti e due i lati, molto diffuso per il suo ottimo rapporto qualità-prezzo. Non lasciarti ingannare, però: il fatto che sia più vantaggioso economicamente non significa che sia meno resistente, anzi!

Molto dipende dalla tipologia di legno utilizzato per la sua realizzazione e la grammatura delle particelle di legno: in linea generale, è l’opzione più consigliata per chi è alla ricerca di un materiale in grado di durare a lungo e conveniente al tempo stesso.

Se si desidera optare per una scelta di maggior pregio, è possibile dirigere la propria attenzione verso particolari tipologie di legno multistrato o legni lamellari, spesso rivestiti in melaminico o laminato.

Ante e profili

Quando si parla di quali materiali scegliere per la cucina, il pensiero spesso si rivolge automaticamente verso ante e profili, ovvero le superfici dei mobili. In questo caso, le opzioni sono davvero tantissime e per tutti i gusti!

Ricordiamo innanzitutto il legno: disponibile in diverse venature e tonalità, il legno rappresenta un materiale dal fascino davvero intramontabile.

Tra le alternative più diffuse vi sono invece i laccati, strutture in legno rivestiti di vernice, ovvero la laccatura da cui prendono il nome. Generalmente possono essere realizzati a poro aperto, per un effetto più rustico e naturale, o a poro chiuso, qualora la vernice, sia in versione lucida che opaca, ricoprisse completamente il pannello.

Abbiamo infine i laminati: al contrario dei materiali sopracitati, i laminati rappresentano materiali sintetici comunemente posti su elementi in truciolare. Analogamente a quanto avviene per la scocca, anche qui la qualità può essere variabile: occorre innanzitutto verificare la resistenza del materiale scelto e conoscerne il tipo di lavorazione per effettuare una valutazione precisa. I laminati presentano inoltre il vantaggio di poter scegliere tra un ampio ventaglio di tonalità cromatiche a effetto lucido od opaco.

Più moderno e sempre di maggior tendenza è anche l’acciaio. Se una volta rappresentava una prerogativa dei ristoranti, ad oggi, grazie alla sua grande resistenza e all’evoluzione dei trend estetici, l’acciaio si è fatto strada nelle case dei più grandi amanti di uno stile contemporaneo con tocchi industrial.

Infine, ricordiamo il vetro temperato, utilizzato nella realizzazione di configurazioni dalle note quasi futuristiche. Resistente agli urti, liscio oppure inciso e in diversi colori e tonalità, il vetro temperato può essere sfruttato per la creazione di inserti o su veri e propri interi modelli.

Per ulteriori suggerimenti e informazioni su quali materiali scegliere per la cucina, ti invitiamo a contattarci allo 051.728183 o a vernici a trovare direttamente in negozio: il nostro team sarà lieto di accompagnarti attraverso la vasta gamma di opzioni studiate dallo Store per trovare la giusta soluzione da inserire nel progetto della tua nuova cucina Stosa.

Ti potrebbe interessare anche...

cucine neoclassiche a bologna

Arredare la propria casa non è mai un’impresa facile: gli stili sono tanti e scegliere quello più adatto a sé stessi richiede tempo e riflessione. In quest’articolo, noi di Stosa, da anni esperti del settore, desideriamo offrirti dei piccoli suggerimenti su come arredare la tua cucina in perfetto stile neoclassico.

stosa propone: la tua cucina a induzione a bologna

Tra gli elementi più tecnologici che hanno fatto la loro comparsa in cucina, negli ultimi anni, si trova certamente il piano cottura a induzione. In questa breve guida troverai tutto quello che serve che tu sappia sulle nostre proposte di cucina a induzione a Bologna.

made in italy green

Le nostre promozioni

Scopri le promozioni attive nello Stosa Store Bologna e approfittane ora per dare vita alla cucina dei tuoi sogni.

Vorresti un preventivo?

Richiedi una consulenza gratuita con i nostri esperti di cucine e inizia il tuo progetto con noi.

banner prime

Tutti i diritti riservati – Sito realizzato da Edysma in conformità agli standards di accessibilità del W3C HTML5 e di Responsive Web Design (RWD)