CUCINE IN LEGNO A BOLOGNA: BELLEZZA E SOLIDITA'

IL FORNO PERFETTO PER LA TUA CUCINA A BOLOGNACUCINE IN LEGNO A BOLOGNA: BELLEZZA E SOLIDITA'

Una cucina esprime differenti personalità a seconda della forma, del materiale o della finitura con cui è realizzata; un piano di lavoro in acciaio è molto professionale e igienico, mentre una cucina con elementi in legno incarna l’idea stessa di calore e vitalità.

Le cucine in legno a Bologna di Stosa sono solide, belle, gradevoli e durature; esattamente quello che ti aspetteresti da una bella cucina di legno.

Pensare all’acquisto di una cucina in legno a Bologna implica considerare una serie di questioni.
Sono bellissime e fanno moltissimo arredamento, e oltretutto sono anche naturali. Hanno infatti un basso contenuto di formaldeide, e vengono prodotte con certificati di standard ambientali. È, perciò, anche il materiale più ecologico e rinnovabile.

Inoltre, la varietà anche dal punto di vista estetico è praticamente infinita: si possono scegliere stili, colori, finiture e lavorazioni anche molto diverse fra loro, che generano un numero di combinazioni tali da soddisfare anche il gusto più creativo. Ogni tipologia di legno possiede caratteristiche differenti e bisogna sempre considerarle attentamente prima di acquistare un prodotto per una funzione specifica. 
Ad esempio, se si vuole utilizzare un legno massello (cioè proveniente dalla parte più interna e dura del tronco) per il piano di lavoro, è importante trattarlo e scegliere un legno resistente; mentre per le ante dei pensili o dei mobili non ci sono controindicazioni, dal momento che vengono sollecitate molto meno all’uso ed all’umidità.

La caratteristica principe di una cucina in legno a Bologna è, notoriamente, la durevolezza. Un elemento in legno massello dura per tutta la vita e oltre, se correttamente trattato e protetto dai tarli. Inoltre, resiste molto bene a sollecitazioni di vario tipo, trazioni, torsioni, flessioni e compressioni. È inoltre semplicissimo da rinnovare, per esempio sostituendo l’impiallacciatura, dipingendolo o smaltandolo.

Nel ragionamento che sta dietro all’acquisto di una cucina in legno a Bologna occorre considerare anche alcuni contro, per esempio il fatto che il legno è un materiale vivo e, in quanto tale, cambia colore, assorbe fluidi o fumi della cottura, ed è sensibile all’umidità, sebbene in misura variabile da un tipo di legno ad un altro. Richiede tempo e cura, e spesso ha un costo iniziale più considerevole di una cucina realizzata con materiali “sintetici” e/o economici.

In ogni caso, una cucina in legno a Bologna di Stosa è un vero e proprio investimento. Con la giusta cura nel design e nella manutenzione si potrà avere un oggetto di qualità superiore, perfettamente in grado di resistere alla prova del tempo e ad un numero sropositato di cene con amici e parenti!

Visita il nostro showroom in Via Persicetana Vecchia 7/2, troverai tutte le nostre proposte per la tua cucina in legno a Bologna.

banner prime