• Home

cucina lucida od opaca? scegli quella giusta per te

Quando si tratta di progettare o rinnovare la zona kitchen, sono tanti gli aspetti da tenere in considerazione: è facile farsi travolgere dalle numerose opzioni disponibili sul mercato e a volte anche le scelte più semplici possono rivelarsi più complesse del previsto.

Dopo aver scelto lo stile, i colori e magari anche la composizione più adatta all’ambiente, una delle domande in cui è possibile imbattersi è quella che riguarda la tipologia di finitura: meglio una cucina lucida od opaca?

Non esiste una risposta univoca a questo quesito, ma quello che consigliamo è di considerare attentamente ogni dettaglio: una scelta sbagliata in questo caso rischia di creare un effetto di discordanza tra gli elementi e rovinare l’armonia estetica dello spazio.

Ecco alcuni fattori da tenere a mente quando si tratta di scegliere tra una cucina lucida od opaca.

Cucine lucide per un effetto moderno.

Tra gli amanti di uno stile moderno la scelta di finiture lucide per i mobili è sicuramente la più apprezzata. Questa tipologia di arredo è infatti in grado di dominare particolare luminosità all’ambiente senza al tempo stesso appesantirlo, conferendo alla zona kitchen carattere e grande forza espressiva.

Mobili, pensili o piani di lavoro lucidi consentono inoltre di riflettere la luce, creando un effetto ottico perfetto soprattutto per coloro che dispongono di spazi ridotti: le superfici riflettenti donano una sensazione di maggiore ampiezza e costituiscono una soluzione semplice e intelligente per creare ariosità negli ambienti di piccole dimensioni.

E non dimentichiamoci della praticità, ormai essenziale in ogni cucina italiana. In uno stile di vita frenetico, in cui gli impegni quotidiani tendono ad assorbire la maggior parte del nostro tempo, è fondamentale considerare anche l’aspetto funzionale. Tra i vantaggi delle cucine lucide vi è sicuramente la maggiore facilità nelle operazioni di pulizia, che ti consentirà di risparmiare tempo prezioso da trascorrere con i tuoi cari.

Stile tradizionale? Meglio scegliere l’opaco.

Sebbene non meno accattivanti rispetto alla loro controparte lucida, le cucine opache rappresentano la soluzione più pratica ed efficiente per coloro che vivono quotidianamente la cucina.

Il loro design si adatta particolarmente bene ad uno stile tradizionale, soprattutto quando si tratta di finiture a poro aperto che lasciano intravedere le venature del legno. In linea generale, l’opaco è la scelta giusta per gli amanti di uno stile semplice, elegante, ma dal retrogusto più classico.

Per maggiori informazioni sulle nostre proposte di cucine lucide od opache a Bologna, ti invitiamo a contattarci allo 051.728183 o a vernici a trovare direttamente in negozio: il nostro team sarà lieto di accompagnarti attraverso la vasta gamma di opzioni studiate dallo Store.

Ti potrebbe interessare anche...

cucina in stile marinaro a bologna

Entrare in un ambiente dallo stile marinaro porta la mente a viaggiare tra le onde del mare, i suoi colori e i suoi profumi. Il senso di calore e accoglienza è immediato e spinge a tuffarsi in uno scenario capace di donare un’immediata sensazione di benessere: non a caso, le cucine in stile marinaro a Bologna proposte da Stosa rappresentano una scelta di sempre maggiore tendenza tra chi è in procinto di rinnovare la propria zona kitchen.

Come organizzare lo spazio in cucina: idee e strategie

Casa grande o piccola, che sia, non ha importanza. In ogni caso, come organizzare lo spazio cucina per tenere a bada il disordine è fondamentale per rendere l’ambiente più funzionale ed efficiente. Da Stosa troverai tante soluzioni per aiutarti a mantenere tutto in ordine.

made in italy green

Le nostre promozioni

Scopri le promozioni attive nello Stosa Store Bologna e approfittane ora per dare vita alla cucina dei tuoi sogni.

Vorresti un preventivo?

Richiedi una consulenza gratuita con i nostri esperti di cucine e inizia il tuo progetto con noi.

banner prime

Tutti i diritti riservati – Sito realizzato da Edysma in conformità agli standards di accessibilità del W3C HTML5 e di Responsive Web Design (RWD)