Cucina industrial chic a Bologna: l’eleganza grezza

Cucina industrial chic a Bologna: l’eleganza grezza

Crea la tua cucina industrial chic a Bologna con le nostre cucine componibili personalizzabili marcate Stosa.

Lo stile industrial chic richiama storicamente l’America del periodo post-industriale degli anni ’80. In quell’epoca tante industrie si trasferivano dalla città alla provincia, lasciando così grandi edifici vuoti. Da qui il desiderio di riprodurre anche oggi, a distanza di anni, la sensazione di abitare in una metropoli statunitense, proprio dentro una di quelle grandi fabbriche abbandonate.

Ciò che prima era una necessità (abitare le fabbriche abbandonate grazie agli affitti bassi) oggi diventa una scelta di stile accattivante.

 

Cucine industrial chic a Bologna, elementi di uno stile giovane e attraente

La cucina dallo stile industrial chic è sempre più scelta per integrarsi all’arredamento di una casa moderna, soprattutto per gli ambienti openspace. Gli elementi caratteristici di questo stile così particolare e anni ’80 possono essere riassunti nelle ampie linee minimal e nei materiali grezzi (come il legno o la pietra viva).

Linee spezzate mai arrotondate

Nelle cucine industrial chic a Bologna come quelle che puoi trovare presso il nostro store Stosa, le linee dei design sono sempre spezzate, non formano delle curve. Questo per richiamare l’effetto di fabbrica, di luogo grezzo e metropolitano. Gli orpelli vengono messi al bando. Ciò a cui viene dato risalto, invece, è proprio l’anima dell’architettura della cucina. Le travi, i tubi sono a vista, così come i fili elettrici.

Il metallo luccica più dell’oro

Il materiale principale delle cucine in stile industriale è il metallo. Le superfici, gli elementi d’arredo; il metallo è ovunque e luccica dando risalto all’ambiente. Qualsiasi tipo di metallo può essere impiegato: alluminio, rame, acciaio, latta. Questo elemento, che richiama fortemente l’idea di “industria”, è comunque accostato alla sua seconda faccia della medaglia, ossia l’elemento più chic. Il legno, il marmo, la pietra, sono tutti materiali che si accostano al metallo e si fondono in una combinazione industrial chic perfetta.

Colori e carta da parati per un’illusione perfetta

Questo stile tende a preferire i colori semplici che richiamano i materiali grezzi. Piuttosto che le tinture, si preferisce che sia il colore naturale dei materiali a dare la tinta. Ad esempio, un tocco di rosso potrebbe essere dato da una parete di classici mattoni rossi in vista allo stato grezzo. Oppure, se proprio l’idea del rosso mattone non ti piace, allora puoi scegliere di dare una bella passata di vernice lucida bianca. Questo abbinamento puoi trovarlo in una delle proposte Stosa, nel modello City con i mattoni a vista verniciati idi bianco lucido.

Invece, nel modello della cucina Maya, Stosa propone anziché la verniciatura, la carta da parati Black Brick (disponibile anche nella versione bianca). La carta da parati che imita alla perfezione un muro di mattoni può essere la soluzione adatta se la tua parete non le avesse di natura. In più, in questo modo si dà un vero tocco da loft americano degli anni ’80. Da prendere in considerazione anche una carta da parati con effetto invecchiato, sempre disponibile nel nostro catalogo Stosa.

 

Per maggiori informazioni su cucina stile industrial chic a Bologna proposte dallo Store, ti invitiamo a contattarci allo 051.728183 o a vernici a trovare direttamente in negozio: il nostro team sarà lieto di accompagnarti attraverso la vasta gamma di opzioni studiate dallo Store.

 

banner prime