ACCESSORI DA CUCINA A BOLOGNA: UN MATERIALE PER OGNI UTILIZZO

ACCESSORI DA CUCINA A BOLOGNA: UN MATERIALE PER OGNI UTILIZZO

Una cucina ergonomica e funzionale non è fatta solamente di piani di lavoro ed elettrodomestici: come per ogni altro ambiente della casa, anche qui sono i piccoli dettagli a fare la differenza. Spesso trascurati fino a quando non ci si accorge di averne bisogno durante le operazioni di preparazione o cottura, la gamma di accessori da cucina a Bologna di Stosa è stata pensata per rendere più facile e pratica ogni azione all’interno della zona kitchen.

Quali scegliere però? La scelta è davvero vastissima e il mercato in continua evoluzione, sempre con nuove proposte: è probabile quindi che la tua lista degli acquisti si allunghi di giorno in giorno senza che tu neanche te ne accorga. Alcuni utensili tuttavia sono più utilizzati di altri: vediamo quali.

Partire dai materiali.

A ciascun accessorio il suo materiale. Plastica, acciaio e legno non sono intercambiabili, dovresti saperlo: per questa ragione, prima di procedere all’acquisto di un determinato set di accessori da cucina a Bologna, è importante assicurarsi che il materiale scelto sia di qualità ma, soprattutto, quello adatto all’oggetto che si andrà ad utilizzare.

Generalmente, un buon set comprende elementi quali mestoli, fruste, mattarelli, pinze, forbici, grattugie, apri-bottiglie, coltelli e misurini. Ciascuno di questi può essere realizzato in materiali diversi: vediamo quali sono i migliori in base alle proprie esigenze.

Accessori da cucina in acciaio.

L’acciaio inossidabile rappresenta una delle scelte preferite dalla maggior parte dei clienti. La motivazione è piuttosto semplice: si tratta di un materiale longevo, in grado di resistere a lungo al calore e alla ruggine, e dotato al tempo stesso di un’estetica tanto minimale quanto elegante.

È inoltre estremamente facile da pulire e può essere sottoposto a lavaggio sia manuale che in lavastoviglie.

Tra gli accessori da cucina a Bologna tra cui scegliere, quelli in acciaio sono sicuramente quelli con i maggiori vantaggi, ma attenzione: non tutti i fondi delle pentole ci vanno d’accordo!

Accessori da cucina in legno.

Anche il legno rappresenta un must in cucina: laddove l’acciaio non arriva, ci pensa il legno a svolgere la propria funzione. Si tratta infatti di uno dei materiali migliori per la creazione di mestoli e utensili simili, in quanto la sua superficie non rischia di graffiare pentole e padelle, proteggendole così da un’usura precoce.

Il legno è inoltre più delicato da trattare anche durante il lavaggio: da evitare le alte temperature della lavastoviglie e procedere subito all’asciugatura in caso di pulizia eseguita manualmente.

Accessori da cucina in plastica.

Meno utilizzata rispetto ai suoi predecessori, la plastica ha come principale vantaggio il risparmio. Se da una parte gli utensili in plastica richiedono un minore sforzo economico, è altrettanto vero che tendono a durare meno e a rovinarsi con più facilità.

Oltre a non possedere la resistenza adatta alla lavorazione di cibi duri e pesanti, il suo utilizzo è limitato a zone lontane da fonti di calore che potrebbero deformare, o addirittura sciogliere, l’oggetto stesso.

Per maggiori informazioni sulla nostra gamma di accessori da cucina a Bologna, ti invitiamo a contattarci allo 051.728183 o a vernici a trovare direttamente in negozio: il nostro team sarà lieto di accompagnarti attraverso la vasta gamma di opzioni studiate dallo Store.

banner prime