• Home
  • News
  • Come illuminare la cucina: spiegazione facile e consigli

Come illuminare la cucina: spiegazione facile e consigli

La cucina è lo spazio multifunzionale d’eccellenza. Infatti, non solo consumiamo i pasti, ma in cucina possiamo anche guardare la tv, leggere, intrattenerci con gli amici a bere un drink. Qualsiasi spazio multifunzionale ha bisogno di un'illuminazione strategica ad hoc per essere all’altezza delle aspettative. Per questo come illuminare la cucina è così importante.

Come mettere le luci in una cucina?

Quando pianifichi l'illuminazione per una cucina, inizia col pensare alle diverse attività che questo spazio ospita. Chiediti cosa fai nelle varie zone della cucina e dove hai bisogno di fasci di luce focalizzati per aiutarti a svolgere le tue attività. Le illuminazioni mirate di questi tipo sono chiamate in gergo “illuminazione d'accento”. Successivamente allestisci l'illuminazione generale per creare l'atmosfera.

Illuminazione d’accento: i fasci di luce funzionali

L'illuminazione delle attività si concentra su un'area specifica della cucina per fornire un'illuminazione mirata volta all'esecuzione delle attività. Suddividi la cucina nelle singole aree operative che necessitano di luce: armadi, cassetti, piani di lavoro, percorsi e lavello. Installa i fasci di luce mirati seguendo la tua mappa dell’illuminazione d’accento.

Come illuminare la cucina anche dall’interno

Uno degli errori più comuni è focalizzarsi solo sul sistema di illuminazione generale o focalizzato comunque esternamente. Ma è molto utile aprire gli armadietti, i pensili, e trovare una luce così come quella del frigo. L’illuminazione degli interni dei mobili da cucina è possibile. Chiedi una consulenza al nostro team di esperti interior designer. Sapranno guidarti nella pianificazione dell’illuminazione con installazioni strategiche sia per illuminare l’esterno che l’interno.

Come illuminare la cucina non sarà più un problema se ti affidi alla nostra esperienza.

Come rendere più luminosa la cucina?

Alcuni dei compiti più precisi in una cucina si svolgono sui piani da lavoro. I controsoffitti lungo il perimetro della stanza in genere si trovano sotto i pensili; quindi, il modo più semplice per illuminare i top cucina è installare l'illuminazione sui sottopensili.

Molti piani di lavoro hanno superfici lucide, ad esempio marmo o granito; pertanto, è necessaria una fonte di luce diffusa per evitare l'abbagliamento provocato dal riflesso sulla superficie. Invece, se il piano da lavoro è opaco, è possibile utilizzare il LED in diverse forme (faretti a disco, tubi, ecc). L’importante è non creare zone d’ombra sui piani funzionali della cucina (come anche lavello).

Illuminazione cucina piccola o grande, classica o moderna

Una volta progettata l'illuminazione necessaria sulla triangolazione del lavoro in cucina (piano, lavello, fornello), usa l'illuminazione d'accento per attirare l'attenzione sui dettagli architettonici e altri punti di interesse in cucina. Assicurati che questa illuminazione così precisa abbia un rapporto di contrasto minimo di 3:1. L’illuminazione d'accento, infatti, dovrebbe essere almeno 3 volte più luminosa della luce generale per poter risaltare. Un rapporto 5:1 è appropriato quando vuoi davvero attirare l'attenzione su caratteristiche particolari come un oggetto di design. 

Come illuminare la cucina è fondamentale e rappresenta un carattere di design alla stessa stregua dei mobili. La luce è un elemento di arredamento. A differenza del resto, però, un piano di illuminazione ben congeniato si adatta alla perfezione alla cucina di qualsiasi dimensione e di qualsiasi stile.

 

Per maggiori informazioni su come illuminare la cucina e per visionare la nostra vasta selezione di cucine componibili, ti invitiamo a contattarci allo 051.728183 o a venirci a trovare direttamente in negozio: il nostro team sarà lieto di accompagnarti attraverso la vasta gamma di opzioni studiate dallo Store.

Ti potrebbe interessare anche...

paraschizzi per cucina a bologna

Da Stosa hai una vasta scelta di materiali con cui progettare il tuo paraschizzi per cucina a Bologna. La cucina è una delle zone più frequentate della casa. Riuscire nell’impresa di mantenere questo ambiente sempre pulito non è affatto un gioco da ragazzi: occorre molta attenzione e pazienza.

cucine in promozione a bologna

Stosa Cucine propone cucine in promozione a Bologna a prezzi vantaggiosi e convenienti.

made in italy green

Le nostre promozioni

Scopri le promozioni attive nello Stosa Store Bologna e approfittane ora per dare vita alla cucina dei tuoi sogni.

Vorresti un preventivo?

Richiedi una consulenza gratuita con i nostri esperti di cucine e inizia il tuo progetto con noi.

banner prime

Tutti i diritti riservati - sito realizzato da Edysma in conformità agli standards di accessibilità del W3C HTML5 e di Responsive Web Design (RWD)