• Home

come pulire il top della cucina qualsiasi sia il materiale

Entrando nel nostro showroom Stosa a Bologna vedrai numerose proposte per le superfici della cucina. Marmo, granito, pietre naturali, legno, e tanto altro. Ognuno di questi materiali ha i suoi punti di forza e le sue esigenze di pulizia e manutenzione. Ecco perché è fondamentale sapere come pulire il top della cucina non solo dopo ma anche prima dell’acquisto.

Il materiale del tuo piano di lavoro cucina deve contribuire all’aspetto del design generale, ma deve anche essere pratico. Per mantenere un bell'aspetto di qualsiasi superficie, assicurati di prendere le dovute precauzioni e di evitare graffi o esposizione a calore intenso. Oltre a questi piccoli accorgimenti, è utile imparare a prendersi cura dei propri banconi applicando la giusta tecnica di pulizia al suo materiale.

Come togliere le macchie dal top della cucina

Ho rovinato il top della cucina”. Prima di disperare e metterti le mani nei capelli, segui questi semplici consigli di manutenzione e pulizia da poter fare in casa. Inoltre, ricorda di eseguire un lavaggio di routine ogni volta che finisci di cucinare, per evitare le lo sporco e le macchie si accumulino.

Ecco come pulire il top della cucina in legno

La maggior parte dei piani di lavoro in legno può essere facilmente pulita con un panno imbevuto di acqua calda e sapone. Per le macchie ostinate potresti utilizzare una soluzione di candeggina diluita con molta acqua, ma fai attenzione a non sbiancare il colore dal legno.

Detergente neutro per top cucina in quarzo e Okite®

I piani di lavoro al quarzo e in Okite® possono essere puliti con acqua calda e detergente neutro utilizzando un panno morbido o una spugna, simile a quella che useresti per lavare i piatti. In caso di sporco incrostato, è possibile aggiungere una piccola quantità di detergente per superfici o detergente antibatterico. Se necessario, asciugare con un panno in microfibra e finire con uno spruzzo di detergente per vetri per evitare aloni.

Pulire la cucina in laminato opaco

Pulisci i piani di lavoro in laminato con acqua calda e sapone o uno spray da cucina antibatterico per tutti gli usi. Per evitare striature, rimuovere tutti i residui di sapone spruzzando la superficie con una soluzione di acqua calda e aceto e strofinando con uno straccio pulito. I piani di lavoro in laminato sono particolarmente sensibili all'acqua, quindi ricordati di asciugarli accuratamente con un panno morbido dopo la pulizia.

Col tempo, il bancone in laminato potrebbe iniziare a sembrare opaco: puoi ripristinarne la lucentezza originaria applicando uno smalto per laminato con un panno pulito e asciutto. Lascia asciugare lo smalto, quindi lucida il bancone con un secondo panno.

Manutenzione del di lavoro in granito

Il granito, in quanto pietra naturale, richiede un po’ di attenzione in più. Pulisci il piano di lavoro subito dopo i pasti con acqua calda, sapone e un panno in microfibra. È consigliato anche applicare regolarmente un detergente specifico per granito (o marmo) e spolverare spesso per mantenere la superficie lucida. Evita la candeggina e qualsiasi prodotto con una componente acida come l'aceto o il succo di limone.

Come trattare piani in Fenix® e HPL

Questi tipi di materiali moderni per top cucina hanno una tecnologia tale che li rende antimacchia e antigraffio, e quindi richiedono una manutenzione minore. Tuttavia, bisogna lo stesso eseguire una pulizia regolare soprattutto dopo aver cucinato. Rimuovi subito i residui di cibo scappati dalla pentola, e soprattutto l’acqua del rubinetto, che potrebbe avere un’alta percentuale di calcare. Usa una schiuma melaminica asciutta sui ripiani in Fenix e una spugna morbida non abrasiva con un detergente domestico per il top in HPL.

 

Per maggiori informazioni su come pulire il top della cucina, ti invitiamo a contattarci allo 051.728183 o a vernici a trovare direttamente in negozio: il nostro team sarà lieto di accompagnarti attraverso la vasta gamma di opzioni studiate dallo Store.

Ti potrebbe interessare anche...

Cucine a induzione a Bologna: sicurezza e controllo

La cottura a induzione ha il potere di rivoluzionare la tua esperienza di cucina. Questa tecnologia utilizza correnti magnetiche per riscaldare anziché gas o corrente elettrica. Vieni a scoprire la nostra offerta Stosa di cucine a induzione a Bologna.

cucine lineari moderne a bologna: perché sceglierle

Cerchi diverse proposte di cucine lineari moderne a Bologna? Presso il nostro Stosa Store puoi trovare tantissime idee e stili diversi per questa soluzione di arredo. Se hai scelto il modello su un’unica parete per la tua cucina, probabilmente hai a disposizione particolari esigenze di spazio. Oppure, potresti preferire la cucina lineare solo per ragioni di convenienza, funzionalità e stile.

made in italy green

Le nostre promozioni

Scopri le promozioni attive nello Stosa Store Bologna e approfittane ora per dare vita alla cucina dei tuoi sogni.

Vorresti un preventivo?

Richiedi una consulenza gratuita con i nostri esperti di cucine e inizia il tuo progetto con noi.

banner prime

Tutti i diritti riservati – Sito realizzato da Edysma in conformità agli standards di accessibilità del W3C HTML5 e di Responsive Web Design (RWD)