SOLUZIONI PER L’ILLUMINAZIONE DELLA TUA CUCINA

SOLUZIONI PER L’ILLUMINAZIONE DELLA TUA CUCINA

Quando si decide di cambiare o rinnovare la propria cucina, in fase di progettazione non bisogna assolutamente trascurare la scelta ed il posizionamento dei punti luce. L’illuminazione artificiale da cucina va accuratamente studiata in base a tutta una serie di fattori. 

In primo luogo, le dimensioni dell’ambiente; in secondo luogo, la disposizione dell’arredamento; terzo, quanto e come andranno utilizzate le varie aree della stanza; infine, bisogna tenere in conto le fonti di luce naturale.

Le proposte di soluzioni di illuminazione da cucina a Bologna di Stosa Cucine possono essere di svariati tipi: puntiforme, lineare, diffusa, concentrata.

La combinazione fra queste modalità, se sapientemente studiata, rende l’ambiente più gradevole, confortevole e facilmente utilizzabile; un piano di lavoro ben illuminato è infatti molto più sfruttabile di uno in penombra, così come fonti di illuminazione da cucina di temperatura più calda o più fredda possono rendere l’ambiente più confortevole, piuttosto che sottolineare un design moderno.

L'impianto di illuminazione da cucina più utilizzato adotta il tipico lampadario, specie nelle cucine dal design classico; oppure possiamo trovare svariati modelli di plafoniere che assicurano una luce generale e diffusa a soffitto, così da poter avere una buona visione globale anche nelle strutture profonde dell'ambiente, quali armadi e pensili. 
In più, le lampade a sospensione possono essere posizionate sul bancone, sull'isola o sulla zona pranzo, per illuminare selettivamente ed esaltarne il ruolo centrale nell'ambito dello spazio cucina. 

Diversamente, in chiave più moderna, Stosa propone soluzioni di illuminazione per cucina a Bologna senza lampadari, o almeno, per quanto concerne l'ambiente cucina, limitarne l'utilizzo per evidenziare i piani operativi o le aree pranzo.

Sistemi di faretti e strisce a led per esempio sono soluzioni dall’impatto ridottissimo sulla bolletta che possono facilmente diventare anche elementi decorativi e di design; potranno essere associati a luci pendenti e ad applique, magari in contesti più contemporanei. L'effetto finale sarà senz'altro articolato e scenografico, anche perché si potranno creare piani diversi di luce.

Puoi anche ragionare su proposte di illuminazione per cucina di tipo diverso: ad esempio, delle specifiche strisce led per controsoffitto, posizionate a incasso nelle strutture in cartongesso create ad hoc lungo il perimetro superiore della parete, definiscono la stanza, consentendo un’illuminazione diffusa e delicata.
Per quanto riguarda lo spazio sottopensile, la tecnologia oggi permette svariate soluzioni che sostituiscono il vecchio e ormai obsoleto neon. Da Stosa puoi trovare molte soluzioni di illuminazione per cucina a Bologna specifiche da posizionare sottopensile ed illuminare così zone adibite alla lavorazione dei cibi, o semplicemente creare un effetto decorativo sfruttando la luce.
Vieni a visitare il nostro Store in Via Persicetana Vecchia 7/2, dove potremo illustrarti tutte le soluzioni di illuminazione per cucina a Bologna di cui disponiamo. Siamo sicuri di avere quella che fa per te!

banner prime