Cucina stile massimalista: originalità e sfarzo

La cucina in stile massimalista rappresenta un ritorno al concetto di abbondanza e sfarzo. Questo stile d'arredamento così originale e audace si distingue per la sua capacità di trasformare uno spazio funzionale in un ambiente sontuoso, ricco di dettagli e di personalità.

Prenota una consulenza gratuita con uno dei nostri esperti interior designer di Stosa per conoscere gli elementi chiave dello stile massimalista per cucina e ricevere un progetto ad hoc che realizzi le tue richieste.

Arredamento stile massimalista: i caratteri principali

La consulenza degli interior designer di Stosa può davvero fare la differenza per realizzare una cucina in stile massimalista, caratterizzata da una combinazione originale di colori, texture, motivi e accessori. Grazie alla nostra esperienza e conoscenza del design d'interni, il nostro team Stosa ti offre una consulenza personalizzata per creare una cucina massimalista, che rispecchi il tuo concetto di bellezza nonché il tuo stile di vita.

Vediamo intanto quali sono i caratteri principali della cucina in stile massimalista. 

Il colore e il pattern

Una delle caratteristiche distintive dello stile massimalista è l'uso audace del colore e dei pattern. Nella cucina massimalista, infatti, si consiglia di optare per una palette di colori vivaci e ricchi, come il blu cobalto, il verde smeraldo o il rosso rubino. Lasciati ispirare dalla natura o dalle opere d'arte per selezionare le tonalità più adatte.

Inoltre, i pattern sono essenziali per creare un impatto visivo. È possibile sperimentare con tappezzeria floreale, ad esempio, piastrelle ornamentali oppure carta da parati eccentrica (Stosa mette a tua disposizione diverse carte da parati adatte proprio per la cucina, anti umidità, anti-macchia, ecc.).

Materiali e texture: una cucina accogliente

L'arredamento massimalista permette di combinare diversi materiali e texture tra di loro per creare un ambiente lussuoso e accogliente. Ad esempio, scegli mobili realizzati in legno pregiato, come il noce o il mogano, abbinati a dettagli in ottone o metallo dorato.

Dopodiché continua ad arricchire lo spazio aggiungendo elementi in vetro, cristallo, come lampadari a cascata o ante di credenze con finiture riflettenti, per donare un tocco di eleganza generale. Il massimalismo non ha paura di mixare differenti tessuti, come velluti, sete e broccati, per imbottiture di sedie o tende, creando un ambiente ricco di texture dal tono lussuoso ma anche accogliente.

Dettagli ornamentali: la loro importanza nel massimalismo

I dettagli ornamentali sono fondamentali per uno stile massimalista. I nostri interior designer di Stosa ti aiuteranno a scegliere accessori decorativi audaci e imponenti come specchi barocchi, cornici elaborate, candelabri sontuosi e vasi decorativi.

Un grande orologio da parete, dipinti a olio oppure perché no, sculture d'arte? Tutti questi sono solo alcuni degli elementi con cui potresti arricchire lo spazio della tua cucina, catturando l'attenzione e creando stupore. In ogni caso, ricorda che uno dei concetti fondamentali di questo stile di arredamento è allestire un ambiente che rifletta, prima di tutto, la tua personalità e che racconti una storia.

Mobili e spazio di archiviazione: il design massimalista

I mobili massimalisti sono lussuosi, imponenti, ma anche funzionali. In una cucina in stile massimalista, gli armadietti dovrebbero essere ampi e spaziosi, con dettagli ornamentali sulle maniglie o sulle cornici.

Mensole e colonne a giorno per esporre stoviglie, piatti e oggetti d'arte. Le isole da cucina, poi, possono diventare un elemento centrale, ricche di dettagli decorativi come gambe intagliate o piani in marmo pregiato per catturare l’attenzione.

Non dimenticare l’illuminazione

Le luci, oltre a svolgere un ruolo funzionale per lo spazio di lavoro, possono essere utilizzate come elementi decorativi per accentuare un’atmosfera di opulenza e sfarzo tipica del massimalismo.

Per creare un'illuminazione massimalista, infatti, è consigliabile combinare diverse fonti luminose. Utilizzare lampadari grandi e lussuosi come punto focale della cucina (lampadari a sospensione con cristalli o per lampadari in ottone dorato, ad esempio).

Le applique a parete possono essere utilizzate per creare punti di luce aggiuntivi, mettendo in risalto le opere d'arte o i dettagli architettonici. O ancora, è possibile considerare l'utilizzo di luci decorative, come faretti o strisce LED, per illuminare i mobili o gli scaffali aperti. Questo creerà un'atmosfera intima e avvolgente, mettendo in risalto gli oggetti esposti con un tocco di teatralità per la tua cucina.

 

Per maggiori informazioni sulla cucina stile massimalista e per visionare la nostra vasta selezione di cucine componibili, ti invitiamo a contattarci allo 051.728183 o venirci a trovare direttamente in negozio: il nostro team sarà lieto di accompagnarti attraverso la vasta gamma di opzioni studiate dallo Store.

Ti potrebbe interessare anche...

offerte cucine componibili a bologna

Hai già scoperto le incredibili offerte di cucine componibili a Bologna dello Stosa Store? Allora affrettati: non lasciarti sfuggire questa occasione imperdibile!

cucina italiana a bologna

Le cucine italiane a Bologna di Stosa rappresentano una soluzione d'arredo perfetta per coloro che dispongono di spazi aperti e multifunzionali, dove cucina e soggiorno si abbracciano con naturalezza e armonia.

made in italy green

Le nostre promozioni

Scopri le promozioni attive nello Stosa Store Bologna e approfittane ora per dare vita alla cucina dei tuoi sogni.

Vorresti un preventivo?

Richiedi una consulenza gratuita con i nostri esperti di cucine e inizia il tuo progetto con noi.

banner prime

Tutti i diritti riservati - sito realizzato da Edysma in conformità agli standards di accessibilità del W3C HTML5 e di Responsive Web Design (RWD)